Assemblea pubblica del 30 marzo 2018 presso Sala dell’Orologio – CAOS Sara Giovannelli, avvocato, Segretario Comunale del Partito Democratico, guida da circa 4 mesi una nuova segreteria di 30enni. Venerdì 30 marzo u.s. si è tenuta presso la Sala dell’Orologio del CAOS (Centro Arti Opificio Siri) l’Assemblea pubblica voluta dal Partito Democratico – Unione Comunale […]

continua a leggere

Sicurezza a Terni

Il degrado e la mancanza di sicurezza si possono e si devono di certo contrastare grazie alla maggiore presenza delle Forze dell’Ordine e di controlli dell’Amministrazione, come quelli che anche a Terni stanno portando a denunce ed espulsioni, all’identificazione di chi abbandona rifiuti o di chi distribuisce alcolici ai minori. I consiglieri del PD si […]

continua a leggere

Infortunio Ast – Il PD Terni esprime vicinanza e solidarietà all’operaio e alla famiglia

In seguito al grave incidente sul lavoro avvenuto oggi all’interno di Ast, intendiamo esprimere forte vicinanza e solidarietà all’operaio vittima dell’infortunio e alla sua famiglia. Ci auguriamo che presto arriveranno notizie positive in merito alle condizioni del lavoratore coinvolto, nonché una delucidazione sulla dinamica dell’incidente in corso di valutazione da parte della Procura di Terni. […]

continua a leggere

Il Pd per Terni e i ternani

Mentre altre forze politiche continuano da anni a perseguire un’opposizione confusa e improduttiva per la città, il Partito Democratico, evitando inutili clamori, ha lavorato per costruire il futuro di Terni, a sostegno dell’amministrazione, affrontando i problemi e cercando soluzioni, come compete ad una forza di governo. L’approvazione del piano di riequilibrio al Ministero degli Interni […]

continua a leggere

Ascoltare i lavoratori rende AST più forte

Esprimiamo forte preoccupazione per l’inizio di un nuovo stato di agitazione promosso dalle Rsu di Tk-Ast attraverso contestazioni e scioperi, ribadendo vicinanza e sostegno alla lotta dei lavoratori che hanno già dato molto per difendere l’occupazione e la fabbrica. A nostro avviso, le ragioni della protesta sono più che condivisibili, a partire dalla necessità di […]

continua a leggere